uTalk language logo

Impara il malayalam

Il malayalam è parlato nelle zone sudoccidentali dell'India, soprattutto nel Kerala e nelle Laccadive, ma anche negli stati di Karnataka e Tamil Nadu. Il suo parente più stretto è il tamil: le due lingue discendono da un antenato comune, da cui si separarono intorno al IX secolo. Il sanscrito e il tamil influenzano profondamente il vocabolario malayalam. Appartenendo alla famiglia delle lingue dravidiche (insieme a telugu, kannada e tamil), il malayalam è una lingua agglutinante. È quindi possibile aggiungere a un termine diversi suffissi allo scopo di perfezionarne il significato, pertanto alcune parole possono diventare molto lunghe.

Impara il malayalam con uTalk
Planet Earth

Dove è parlato?

India

People Talking

Numero di parlanti

28.000.000

Family Tree

Famiglia linguistica

Dravidica

Dravidica meridionale

Tamil-kannada 

Tamil-kodagu

Tamil-malayalam

Arrow facing left to cycle backwards through text
Play sample text audio Play sample text audio
Arrow facing left to cycle forward through text

Curiosità — Malayalam

  • I caratteri sono molto arrotondati perché, in antichità, per scrivere si usavano delle foglie di palma: delle linee dritte le avrebbero lacerate.
  • Nel malayalam si incontrano parecchi termini di uso comune che derivano dal portoghese: ad esempio, "chāvi" (da "chave") significa chiave, "janāla" (da "janela") vuol dire finestra, mentre "alamāra" (da "armário") sta per armadio.
  • L’espressione "ആന വായില്‍ അമ്പഴങ്ങാ" significa letteralmente "un piccolo frutto nella bocca di un elefante", e sta a indicare una quantità troppo esigua per soddisfare un grande bisogno.

Più di 30 milioni di persone hanno iniziato a parlare una nuova lingua grazie a uTalk

Treasure

Più di 2.500 parole e frasi, suddivise in oltre 60 argomenti che abbracciano le più diverse situazioni quotidiane

Native Speakers

Esercitati a parlare e confronta la tua pronuncia con quella dei madrelingua

Games

L'apprendimento basato sul gioco è divertente e intuitivo