uTalk language logo

Impara il dzongkha

Lo dzongkha, altresì detto bhutanese, è l'unica lingua ufficiale del Bhutan dove è parlato da circa il 65% della popolazione. È diffuso anche in alcune zone dell'India e del Nepal. Il numero di madrelingua è ampiamente superato dalle persone che parlano lo dzongkha come seconda lingua. Lo dzongkha è scritto con l'alfabeto tibetano ed è lontanamente imparentato con il tibetano standard, anche se chi parla le due lingue di solito non riesce a comprendersi a vicenda.

Impara lo dzongkha con uTalk
Planet Earth

Dove è parlato?

Bhutan

People Talking

Numero di parlanti

600.000

Family Tree

Famiglia linguistica

Sinotibetana

Tibeto-birmana

Bodica

Arrow facing left to cycle backwards through text
Play sample text audio Play sample text audio
Arrow facing left to cycle forward through text

Curiosità — Dzongkha

  • Nella lingua dzongkha ci sono due toni e bisogna fare attenzione a non confonderli. Ad esempio "pa" può significare sia "pezzo di carne" che "fotografia", mentre "se" è traducibile in "uccidere" o "oro"!
  • Lo dzongkha, come molte altre lingue asiatiche, ha una terminologia specifica per i contesti formali. Quando si parla con, e di, qualcuno che merita rispetto, alcune parole vengono sostituite con equivalenti più educati. L'espressione "non voglio", ad esempio, diventa "rifiuto umilmente".
  • La traduzione letterale del termine "dzongkha" è "lingua delle fortezze".
  • Nel Bhutan viene calcolata, sulla falsariga del PIL, la Felicità Interna Lorda: nel 2015 il 91,2% della popolazione ha dichiarato di essere felice.
  • Ci sono meno di 200.000 persone madrelingua dzongkha.

Più di 30 milioni di persone hanno iniziato a parlare una nuova lingua grazie a uTalk

Treasure

Più di 2.500 parole e frasi, suddivise in oltre 60 argomenti che abbracciano le più diverse situazioni quotidiane

Native Speakers

Esercitati a parlare e confronta la tua pronuncia con quella dei madrelingua

Games

L'apprendimento basato sul gioco è divertente e intuitivo