uTalk language logo

Impara il tumbuka

Il tumbuka non è riconosciuto come lingua ufficiale in nessun Paese, ma la maggior parte dei madrelingua vive in Malawi e in Zambia. È chiamato anche chitumbuka, il cui prefisso "chi-" significa "lingua": il nome perciò si traduce in "lingua del popolo Tumbuka". È strettamente imparentato col chichewa, anch'esso parlato in Malawi. Il tumbuka appartiene al gruppo linguistico bantu e ne condivide una caratteristica peculiare, ovvero la suddivisione dei sostantivi in classi (es. cose animate, inanimate, astratte e così via). Il comportamento dei sostantivi all'interno della frase varia a seconda della classe a cui appartengono.

Impara il tumbuka con uTalk
Planet Earth

Dove è parlato?

Malawi

Zambia

Tanzania

People Talking

Numero di parlanti

2.000.000

Family Tree

Famiglia linguistica

Niger-kordofaniana

Congo-atlantica

Benue-Congo

Bantu

Arrow facing left to cycle backwards through text
Play sample text audio Play sample text audio
Arrow facing left to cycle forward through text

Curiosità — Tumbuka

  • La parola "ujeni" è davvero utile, dal momento che può essere usata al posto di qualsiasi sostantivo, luogo o persona: un po' come noi diciamo "coso", "quel posto" o "tu sai chi".
  • Per costruire una frase negativa, basta aggiungere alla fine le parole "chala" o "yayi".
  • La lingua tumbuka contempla solo numeri fino a 5: perciò 6 è espresso come "5+1", 7 come "5+2", e via dicendo. A causa di questo sistema, è inevitabile che alcuni numeri diventino piuttosto lunghi; perciò i locali tendono a usare i numeri tumbuka fino a circa 20, per poi passare all'inglese.

Più di 30 milioni di persone hanno iniziato a parlare una nuova lingua grazie a uTalk

Treasure

Più di 2.500 parole e frasi, suddivise in oltre 60 argomenti che abbracciano le più diverse situazioni quotidiane

Native Speakers

Esercitati a parlare e confronta la tua pronuncia con quella dei madrelingua

Games

L'apprendimento basato sul gioco è divertente e intuitivo